top of page

il precorso di imparare inglese

Aggiornamento: 20 gen


Imparare una lingua rappresenta un’occasione non solo per ampliare le proprie conoscenze, ma anche per aprirsi a nuove culture. In particolare, la conoscenza della lingua inglese è generalmente considerata necessaria per qualsiasi tipo di attività sia in ambito scolastico e universitario sia in ambito lavorativo. Nella scuola la conoscenza dell’inglese è obbligatoria e centrale per la formazione degli studenti che potranno così diventare cittadini del mondo più consapevoli. Persino nel linguaggio quotidiano si entra spesso in contatto con parole inglesi, come welfare, meeting, abstract, outfit.

Imparare l’inglese rappresenta un vero e proprio investimento per il proprio futuro, in cui è importante la scelta di un percorso formativo adatto alle proprie esigenze. A questo proposito è fondamentale la presenza di un insegnante competente che possa guidare lo studente lungo il suo cammino linguistico e che possa permettere lo sviluppo delle sue capacità e potenzialità.

Per mettersi alla prova è fondamentale sostenere esami di inglese accreditati e riconosciuti dalle principali istituzioni italiane e straniere. Questo permette non solo di avere un certificato ufficiale del proprio livello linguistico, ma anche di fare un’esperienza che risulterà fondamentale per avere piena consapevolezza del livello di inglese raggiunto e in quali capacità e competenze poter ancora migliorare. Le certificazioni più importanti e riconosciute a livello internazionale sono quelle Cambridge English, IELTS o TOEFL.

Abituare i bambini e i giovanissimi a sostenere esami permetterà loro di acquisire elasticità mentale e di abituarsi a saper affrontare meglio situazioni di vita future che richiedono una prova delle proprie conoscenze e capacità, come un esame universitario o un colloquio di lavoro.

Questo percorso non è immediato, l’apprendimento di una lingua e la preparazione di un esame devono essere progressivi così da potersi consolidare e rafforzare con l’esercizio costante. Imparare l’inglese comporta impegno e responsabilità, anche quando verrà raggiunto un buon livello linguistico. Gli esami rappresentano tappe fondamentali in questo processo di crescita e ci sono soluzioni adatte per tutte età: per i bambini della scuola primaria è possibile iniziare con l’esame Cambridge English Starters per poi proseguire con quelli Movers e Flyers (Pre A1, A1, A2) e diverse sono le proposte anche per gli esami TOEFL.[1]

Per i ragazzi e le ragazze di scuole medie e superiori, invece, sono generalmente consigliati gli esami Cambridge English Key (A2), Preliminary (B1) e First (B2).

Il riconoscimento di un alto livello di inglese (C1 e C2) potrà essere raggiunto con gli esami Cambridge English Advanced, Cambridge English Proficiency e IELTS Academic, adatti per chi intende studiare nel Regno Unito, con gli esami Cambridge English Business Higher e IELTS General Training, consigliati invece per lavorare nel Regno Unito, oppure con l’esame TOEFL, indicato per studiare o lavorare negli USA, Australia, Canada e Nuova Zelanda.[2]

Informazioni sui test di lingua e materiale utile per imparare e testare l’inglese si possono trovare nei siti https://www.cambridgeenglish.org/ e https://www.britishcouncil.it/, in cui vengono fornite, inoltre, numerose informazioni riguardo la vita e la cultura inglese.


[1] Per i livelli di lingua riconosciuti a livello europeo si vedano https://rm.coe.int/CoERMPublicCommonSearchServices/DisplayDCTMContent?documentId=090000168045bc72 e https://www.cambridgeenglish.org/Images/126130-cefr-diagram.pdf

[2] Per maggiori informazioni riguardo le modalità d’esame e la scelta più adatta alle proprie esigenze si vedano i siti Cambridge English, https://www.cambridgeenglish.org/it/exams-and-tests/qualifications/, IELTS, https://www.britishcouncil.it/esami/ielts/quale-test, e TOEFL, https://www.ets.org/toefl.



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page